.
Annunci online

corradoinblog
appunti sicuramente utili a me, a volte anche agli altri,


Home


4 dicembre 2008

Il sasso e la mano - ossia dell'arte di governare della destra nostrana

Lo stesso governo che ha fatto della lotta ai fannulloni nella Pubblica Amministrazione un suo costante e assillante cavallo di battaglia, ha ora introdotto una norma fantastica per consentire ai fannulloni di non lavorare restando assolti, anzi venendo probabilmente lodati dai propri capi. Come interpretare altrimenti la norma che introduce il "silenzio-rifiuto"? Tu fai domanda chiedendo uno sgravio fiscale per l'efficienza energetica degli edifici, loro non ti rispondono entro 30 giorni e così risparmiano i soldi. Geniale, no?

Geniale anche che, dopo la generale protesta sulla retroattività del provvedimento che taglia gli sgravi e li rende discrezionali, il buon Tremonti si sia affrettato a fare marcia indietro annunciando che il parlamento avrebbe corretto la norma.

E' una tecnica ormai collaudata. Si scrive una norma assurda e gaglioffa, sperando ovviamente che passi così com'è, e sapendo perfettamente che è assurda e gaglioffa. Quando scoppia il putiferio, si annuncia tranquilli e beati che la norma sarà cambiata, come se non l'avessero scritta loro e non ne portassero alcuna responsabilità. E si usa questa modifica - già largamente scontata all'inizio - per occultare e far passare senza colpo ferire il resto della norma, in genere molto più grave.

Come ad esempio in questo caso, dove del meccanismo allucinante del silenzio-rifiuto mi sembra non parli più nessuno e dove, soprattutto, l'introduzione di un vincolo di fondi disponibili rende l'incentivo una lotteria e l'eterno ricorso alle ristrutturazioni in "nero" assai più conveniente e sicuro.




Forse più delle roboanti e irresponsabili dichiarazioni del presidente del consiglio sull'impossibilità di rispettare gli impegni del piano europeo 20.20.20, sono "piccole" modifiche normative come questa che spiegano quanto i nostri governanti siano strutturalmente incapaci di capire la crisi energetica e di indicare una strada realistica per uscirne, quanto siano avvinghiati in un'ottica di breve periodo, nella quale l'unica cosa che conta è raggranellare un po' di risorse per finanziare qualche intervento mediaticamente visibile, quale che sia la sua efficacia.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Energia Efficienza Governo Destra Solare

permalink | inviato da corradoinblog il 4/12/2008 alle 12:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


5 dicembre 2007

La risposta più facile

Alla fine, Bertinotti si sta apprestando, per la seconda volta in meno di dieci anni, a fare il favore supremo a Berlusconi. Il banana non era riuscito a dare la spallata a Prodi ed, anzi, aveva finito per frantumare il suo schieramento.
Ma ci sta pensando Fausto a dargli una mano (indubbiamente aiutato ampiamente dal comportamento degli estremisti di centro). Ed infatti, il Giornale di famiglia del banana oggi ha un titolo di puro e sincero ringraziamento:

Copertina del Giornale

Oh, io lo capisco il povero Fausto. Il suo partito non ce la fa più a reggere i mugugni di una base che è più seguace del celebre comico sessantenne che fa politica da un finto blog, che non del partito e dell'ideologia comunista o altermondialista. E quindi, come sempre, la cosa più facile da fare per rassicurare i suoi è ignorare la realtà, ignorare le cose concrete dell'effettivo governare, ignorare che - tanto per fare un esempio semplice semplice - nell'ultimo anno questo governo è riuscito a bloccare centinaia di cantieri abusivi e, per tale via, a regolarizzare più di centomila lavoratori e a recuperare miliardi di contributi evasi. Tutte cose che ci sogneremmo da un governo di destra. Tutte cose di sinistra e, davvero, dalla parte degli ultimi. Tutte cose che nel dibattito politico e nell'informazione corrente scompaiono, per far post a ridicoli nominalismi sullo staff leasing.
Ignorare il governo e il governare, consente di tornare al sogno dell'opposizione come condizione ontologica della sinistra.  Liberandosi del problema, vivendo meglio e in allegria la possibilità di lamentarsi, magari di scendere in piazza e fare bellissime e calde manifestazioni. Mentre il potere di rimettere lo scalone, di non fare i contratti, di distruggere l'ambiente e non fare un tubo per il disastro energetico e climatico che si approssima, lo lasciamo ben contenti agli altri.
Complimenti davvero, Fausto. Ancora una volta, stai dimostrando che affidare un partito comunista a un socialista massimalista quale tu sei, è stata una pessima idea. Fosse possibile, direi "ridateci Cossutta".


2 ottobre 2007

Un post messianico ed uno concreto

Su Pennarossa ho scritto un post messianico, su ciò che oggi mi sembra davvero più importante per il nostro futuro.

Ma non è possibile dimenticare la concretezza del presente, ed Alberto ci dà una guida completa per interpretarlo. Da leggere e portare nelle assemblee sui luoghi di lavoro.

sfoglia     novembre        gennaio
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
Educazione civica
Le BeDe!
Cultura d'impresa?
Libri
Heimat e..
Europa
Tecniche
Sommari
Sion
Marx
Politiche
IX Municipio
Pillole

VAI A VEDERE

iMille, il blog dove scrivo le cose migliori
Musica e Memoria
Coordinamento Roma Ciclabile
Movimentofisso
Sul 77
Per non dimenticare
La mia sezione PD!
TSF Jazz Francia
Amici di Radio 3
Una comunità dell'Ulivo
Vecchie cose: Un isolato da 1,5Kw
Vecchie cose: manutenzione ambientale
Vecchie cose: Wikimille
Vecchie cose: Emenda il Manifesto del PD



Questo blog è on line dal 26 agosto 2004

Credits per la testatina: Vittorio Giardino, Igort, Lorenzo Mattotti


SE VUOI SCRIVERMI:
truffi.pd9[at]gmail.com


In lettura in questi giorni:
Dalla mia libreria:


Qualche pensiero a cui tengo:
Il consenso e le tasse
La politica della coda lunga
Lizzy
Fiaccole
Sion
Jazz o barocco?
Prioritarie 2006
Niente per amore

Orgoglio di padre 2
Titoli, sottotitoli e articoli
Zio Guido
Israele a Londra>
Orgoglio di padre

Licenza Creative Commons
I testi del blog sono sotto una Licenza Creative Commons
.

CERCA