.
Annunci online

corradoinblog
appunti sicuramente utili a me, a volte anche agli altri,


Home


7 agosto 2013

A Roma non si può

Avevo pensato di chiamare “a Roma non si può” questo mio nuovo articolo per iMille. Tuttavia il più fiducioso titolo redazionale è un investimento sul futuro. Quel futuro dove, come spiego in dettaglio nell’articolo, quando si pedonalizza lo si fa non per spostare il traffico altrove, ma per ridurre il traffico.



Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. iMille Marino Fori imperiali

permalink | inviato da corradoinblog il 7/8/2013 alle 10:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


19 ottobre 2009

Ombelichi

Il 15 ottobre abbiamo avuto notizia che la crisi della finanza è già finita, e le grandi banche sono tornate in utile e allegramente hanno ricominciato a distribuire bonus milionari ai propri manager.
Lo stesso giorno, Cisl e Uil hanno firmato l'accordo separato dei metalmeccanici, in spregio a qualsiasi criterio di democrazia e rappresentanza dei lavoratori.

In pratica, la finanza ha fatto pagare la crisi alle casse degli stati, salvo apprestarsi a chiedere di tornare al buon vecchio libersimo non appena passato il pericolo, mentre la distribuzione del reddito continua a peggiorare a livello globale, grazie alla debolezza politica e sociale dei lavoratori.
Quel che è peggio, una simile distribuzione del reddito non può che portare a una nuova crisi da mancanza di domanda, e a ricominciare da capo.

Quel che è peggio, la finanza è allegra perché è di nuovo drogata dal salvataggio pubblico e dalla timidezza con la quale (non) si sono cambiate le regole e i controlli, ma l'economia reale continua a produrre disoccupazione e depressione e, del resto, non potrebbe fare altrimenti dato che la crisi non è solo finanziaria ma anche energetica.

*******
Nel frattempo, Franceschini fa discorsi aulici ai piccoli imprenditori del nord est, Bersani - l'operaista del terzetto - accenna alla questione dell'accordo separato limitandosi ad affermazioni alla Catalano sul governo cattivo e seminatore di divisioni sindacali, Marino discetta in modo brillante sul talento su il Sole 24 Ore, ma non risulta pervenuta alcuna riflessione sua o dei suoi sostenitori sul tema.

sfoglia     luglio        settembre
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
Educazione civica
Le BeDe!
Cultura d'impresa?
Libri
Heimat e..
Europa
Tecniche
Sommari
Sion
Marx
Politiche
IX Municipio
Pillole

VAI A VEDERE

iMille, il blog dove scrivo le cose migliori
Musica e Memoria
Coordinamento Roma Ciclabile
Movimentofisso
Sul 77
Per non dimenticare
La mia sezione PD!
TSF Jazz Francia
Amici di Radio 3
Una comunità dell'Ulivo
Vecchie cose: Un isolato da 1,5Kw
Vecchie cose: manutenzione ambientale
Vecchie cose: Wikimille
Vecchie cose: Emenda il Manifesto del PD



Questo blog è on line dal 26 agosto 2004

Credits per la testatina: Vittorio Giardino, Igort, Lorenzo Mattotti


SE VUOI SCRIVERMI:
truffi.pd9[at]gmail.com


In lettura in questi giorni:
Dalla mia libreria:


Qualche pensiero a cui tengo:
Il consenso e le tasse
La politica della coda lunga
Lizzy
Fiaccole
Sion
Jazz o barocco?
Prioritarie 2006
Niente per amore

Orgoglio di padre 2
Titoli, sottotitoli e articoli
Zio Guido
Israele a Londra>
Orgoglio di padre

Licenza Creative Commons
I testi del blog sono sotto una Licenza Creative Commons
.

CERCA