.
Annunci online

corradoinblog
appunti sicuramente utili a me, a volte anche agli altri,


Home


12 agosto 2011

Guai a toccare il mattone (e i patrimoni)

Riepiloghiamo.
Il popolo tutto è ormai quasi istericamente lanciato nella rivolta contro la casta dei politici. Faccende come il menu del Senato sembrano fatte apposta per attirare la riprovazione generale. Giustissimo e sacrosanto sarebbe intervenire, come spiega da par suo Gramellini.
Nel frattempo, pare che la manovra che questi qua vareranno stasera preveda un contributo di solidarietà sui redditi sopra i 90.000 euro (o 75.000, boh), mentre è esclusa ogni patrimoniale e ogni tassazione sulle case. Come ho già scritto, guai a toccare il mattone. E, come è evidente, il contributo sui redditi sarà pagato dai lavoratori dipendenti e non da chi ha grandi patrimoni.
Nel frattempo, l'ira per la casta dei politici, inspiegabilmente, non si allarga alla casta, ben più potente e ricca, dei grandi manager, dei grandi finanzieri o, semplicemente, dei ricchi che vedi ogni giorno circolare su auto costosissime, ostentare lusso, ecc. Ci si scandalizza poco tanto dei 20 milioni all'anno per Eto, quanto delle centinaia di milioni di Marchionne. Ma si sa, il diritto al lusso è sui cartelloni pubblicitari (e magari qualcuno finisce per pensare che sia davvero un diritto, e sfascia negozio come in Inghilterra...).
Anzi, la ricetta proposta per uscire dalla crisi è, appunto, tosare lo Stato per lasciare la ricchezza privata intatta, senza tentare nemmeno un poco di distribuirla meglio, questa ricchezza privata.

Forse, tutto questo odio anti casta dei politici, per l'ennesima volta, è un bel modo per fregare il popolo bue. Senza distinguere, semplificando, trovando un capro espiatorio indifferenziato, alla fine resta il lamento, il "sono tutti uguali". E il non vedere alcuna strada per cambiare.

PS. Ultimo post prima di due settimane di vacanze senza connessione Internet.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. casta populismo patrimoniale

permalink | inviato da corradoinblog il 12/8/2011 alle 12:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


18 aprile 2011

Due domande per la Finlandia

Mi piacerebbe tanto chiedere ai veri finnici a chi pensano di vendere i loro bei telefonini Nokia, quando, impedendo gli aiuti UE, avranno fatto fallire il Portogallo, la Grecia e magari la Spagna e, perché no, l'Italia. A forza di cieco egoismo, non ci vorrà molto per frantumare l'Europa, furura zona di triste declino economico e sociale.

Ma ho una domanda anche per noi, che ci siamo appassionati alle fantastiche performance del sistema scolastico finlandese, al suo modello a detta di tutti eccezionalmente efficace nella formazione di elevate competenze, chiave di volta del successo di quel paese. Non sarà che l'idea che la buona scuola sia maestra di cittadinanza e coesione sociale, forse è un'idea discutibiile, o comunque parziale? Non sarà che la scuola che forma grandi competenze non necessariamente forma cittadini consapevoli?


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Finlandia Europa Populismo Scuola Egoismo

permalink | inviato da corradoinblog il 18/4/2011 alle 9:39 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa
sfoglia     giugno        settembre
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
Educazione civica
Le BeDe!
Cultura d'impresa?
Libri
Heimat e..
Europa
Tecniche
Sommari
Sion
Marx
Politiche
IX Municipio
Pillole

VAI A VEDERE

iMille, il blog dove scrivo le cose migliori
Musica e Memoria
Coordinamento Roma Ciclabile
Movimentofisso
Sul 77
Per non dimenticare
La mia sezione PD!
TSF Jazz Francia
Amici di Radio 3
Una comunità dell'Ulivo
Vecchie cose: Un isolato da 1,5Kw
Vecchie cose: manutenzione ambientale
Vecchie cose: Wikimille
Vecchie cose: Emenda il Manifesto del PD



Questo blog è on line dal 26 agosto 2004

Credits per la testatina: Vittorio Giardino, Igort, Lorenzo Mattotti


SE VUOI SCRIVERMI:
truffi.pd9[at]gmail.com


In lettura in questi giorni:
Dalla mia libreria:


Qualche pensiero a cui tengo:
Il consenso e le tasse
La politica della coda lunga
Lizzy
Fiaccole
Sion
Jazz o barocco?
Prioritarie 2006
Niente per amore

Orgoglio di padre 2
Titoli, sottotitoli e articoli
Zio Guido
Israele a Londra>
Orgoglio di padre

Licenza Creative Commons
I testi del blog sono sotto una Licenza Creative Commons
.

CERCA