.
Annunci online

corradoinblog
appunti sicuramente utili a me, a volte anche agli altri,


Home


16 febbraio 2008

Ottimo e abbondante

L'intervento di Veltroni di oggi, e soprattutto i 12 punti del programma, sono davvero di un livello alto. Ovviamente, non sono d'accordo su tutto. Ma l'impostazione complessiva è davvero nuova. E seria. E disegna un vero progetto per il paese, e non il solito piccolo cabotaggio dei programmi patchwork.

Un progetto che ha per la prima volta dietro alcune assunzioni di fondo coerenti: la priorità ambientale, declinata come ambientalismo del fare, la crescita inserita in un quadro di redistribuzione e, soprattutto, di sviluppo della libertà sostanziale (e qui si legge perfettamente la frequentazione di Amartya Sen, soprattutto nel punto del discorso dove Uòletr parla di diritto della felicità, e quindi introduce un modo radicalmente diverso di interpretare la crescita).

Un progetto che, oltre a questa solidità di impostazione, propone anche iniziative e scelte di governo concrete, come si addice ad un approccio pragmatico e riformista: ad esempio, gli obiettivi sull'occupazione femminile e gli asili nido, o la pianificazione precisa anche nel timing della riduzione della pressione fiscale, solidamente vincolata all'efficienza della spesa pubblica e alla lotta all'evasione.

Certo, dal mio punto di vista sarebbe servito dare un peso ancora maggiore al problema ambientale, il problema dei problemi. E costruire tutte le scelte programmatiche davvero attorno alla necessità di riorganizzare tutto il nostro modello di sviluppo alla luce del vincolo ambientale. Ma certo, il felice slogan "Rottamiamo il petrolio" è già l'evidente segno che il PD ha ormai acquisito una vera consapevolezza del problema.

Bene, a questo punto, davvero, ce la giochiamo con la campagna elettorale.  E il risultato, per fortuna dell'Italia, è sempre meno scontato.

(Qui ho messo gli appunti che ho preso durante l'intervento, come live blogging)


 

sfoglia     gennaio        marzo
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
Educazione civica
Le BeDe!
Cultura d'impresa?
Libri
Heimat e..
Europa
Tecniche
Sommari
Sion
Marx
Politiche
IX Municipio
Pillole

VAI A VEDERE

iMille, il blog dove scrivo le cose migliori
Musica e Memoria
Coordinamento Roma Ciclabile
Movimentofisso
Sul 77
Per non dimenticare
La mia sezione PD!
TSF Jazz Francia
Amici di Radio 3
Una comunità dell'Ulivo
Vecchie cose: Un isolato da 1,5Kw
Vecchie cose: manutenzione ambientale
Vecchie cose: Wikimille
Vecchie cose: Emenda il Manifesto del PD



Questo blog è on line dal 26 agosto 2004

Credits per la testatina: Vittorio Giardino, Igort, Lorenzo Mattotti


SE VUOI SCRIVERMI:
truffi.pd9[at]gmail.com


In lettura in questi giorni:
Dalla mia libreria:


Qualche pensiero a cui tengo:
Il consenso e le tasse
La politica della coda lunga
Lizzy
Fiaccole
Sion
Jazz o barocco?
Prioritarie 2006
Niente per amore

Orgoglio di padre 2
Titoli, sottotitoli e articoli
Zio Guido
Israele a Londra>
Orgoglio di padre

Licenza Creative Commons
I testi del blog sono sotto una Licenza Creative Commons
.

CERCA